venerdì, marzo 12, 2010 Categoria: Umbria Scanner

Barbara Corvi

Barbara Corvi

Barbara Corvi

Trentacinque anni sposata, madre di due adolescenti è scomparsa da Montecampano di Amelia  il 26 ottobre 2009. Tante ipotesi, nessuna elemento preciso per indirizzare le indagini. Poi una serie di colpi di scena. Il primo: una sua cognata, la moglie di un  fratello del marito, Roberto Lo Giudice, scomparsa come Barbara Corvi : due persone in carcere per il sequestro di persona, l’omicidio e l’occultamento di cadavere. Movente un presunto tradimento mentre l’uomo era in carcere. La famiglia  Lo Giudice è considerata contigua ad una delle famiglie più potenti della ‘ndrangheta di Reggio Calabria. Poi nel 2021 l’arresto di Roberto Lo Giudice: avrebbe  ucciso Barbara Corvi , quando il matrimonio era arrivato al fallimento e la donna aveva reso nota la sua relazione con un altro uomo. ” Un delitto non di mafia, ma avvenuto in clima di mafiosità”, secondo il procuratore di Terni Alberto Liguori. Roberto Lo Giudice dopo pochi giorni è stato rimesso in libertà per insufficienza di indizi. Si torno al cold case.

Lascia un commento