Archivio della categoria marzo 13th, 2010

sabato, marzo 13, 2010 Categoria: Appuntamenti

Presentazione del libro “Un Bambino da fare a pezzi”

Sabato 27 marzo alle ore 17,00
Sala delle conferenze Monte dei Pashi di Siena
Piazza Garibaldi – Città di castello

Presentazione del libro
“Un bambino da fare a pezzi”
Sequestro e liberazione di Augusto De Megni
di Alvaro Fiorucci – Morlacchi Editore

Insieme all’autore saranno presenti
PINO SCACCIA inviato speciale del “TG1 RAI”
ITALO CARMIGNANI de “Il Messaggero”

sabato, marzo 13, 2010 Categoria: Pubblicazioni

Un Bambino da fare a pezzi

Alvaro Fiorucci - "Un Bambino da fare a pezzi". Sequestro e liberazione di Augusto De Megni

“Un Bambino da fare a pezzi” Sequestro e liberazione di Augusto De Megni

Sequestro e liberazione di Augusto De Megni

Due omicidi come effetto collaterale delle indagini, una truffa da tre miliardi di lire tentata da tre influenti massoni ai danni del capo della massoneria di Rito Scozzese e nonno dell’ostaggio, tre preti che diventano investigatori, un misterioso nome in codice e una mossa della magistratura che porta al declino l’industria dei sequestri di persona.

Sono questi alcuni degli aspetti poco esplorati dalla cronaca negli anni ’90 e che ora a quasi venti anni di distanza vengono rivelati e approfonditi nel libro “Un Bambino da fare a pezzi” – sequestro e liberazione di Augusto De Megni di Alvaro Fiorucci che l’editore Morlacchi pubblica a novembre in occasione di Umbria Libri 2009.

È un’inchiesta giornalistica a freddo costruita attraverso testimonianze, impressioni, documenti processuali che racconta gli eventi inserendoli nel contesto sociale, economico e culturale di una regione e di un paese spettatori di profondi sconvolgimenti nazionali e internazionali: dalla scoperta di “Gladio” al crollo del Muro di Berlino.

Dettagli del Libro
Editore: Morlacchi
Collana: I vicoli del giallo
Data di pubblicazione: 2009
Formato: Libro in brossura
Pagine: 218

sabato, marzo 13, 2010 Categoria: Pubblicazioni

Il cacciatore di bambini

Il cacciatore di bambini

Il cacciatore di bambini. Biografia non autorizzata del Mostro di Foligno

I terribili omicidi di Simone Allegretti e Lorenzo Paolucci,una città, Foligno, che vive con l’incubo di un assassino in libertà che minaccia di colpire ancora, la difficile corsa contro il tempo degli investigatori, il ruolo dei mitomani e dei mezzi di comunicazione di massa.

C’è tutto questo nel libro “Il cacciatore di bambini, biografia non autorizzata di Luigi Chiatti” una cronaca di quei giorni con serie di particolari inediti.

Dettagli del Libro
Editore: Morlacchi
Collana: I vicoli del giallo
Data di pubblicazione: 2008
Formato: Libro in brossura
Pagine: 132

sabato, marzo 13, 2010 Categoria: Pubblicazioni

Fuorionda

Fuori onda

Fuori onda

Genesi, cronologia e analisi della “questione radiotelevisiva” italiana

Costruito con la tecnica dell’inchiesta giornalistica, Fuorionda è un viaggio attraverso le tappe fondamentali dello sviluppo dell’universo televisivo italiano: tecnologia, generi, ruoli e vincoli legislativi. Lo scenario si presenta come un binario costituito dalle rotaie della scienza e del prodotto il cui tragitto è segnato dalla norma o, molto più incisivamente, dall’assenza di regole adeguate certe e condivise.
Anzi, le leggi che dovrebbero accompagnare la strutturazione di un sistema avanzato di comunicazione al servizio dei cittadini sembrano arrivare puntualmente in ritardo rispetto allo status quo che si autodetermina, nelle diverse fasi storiche del nostro Paese, seguendo altre logiche: quelle del potere economico, finanziario e politico.

Dettagli del Libro
Editore: Morlacchi
Collana: Università. Scienze della comunicazione
Data di pubblicazione: 2008
Formato: Libro in brossura
Pagine: 218

sabato, marzo 13, 2010 Categoria: Pubblicazioni

Le donne trafficate

Le donne trafficate

Le donne trafficate

Giovanni Principi è il direttore di Outlet tv dove le pagine di cronaca nera del telegiornale sono curate da Vinicio Bianchi e Tito Pezzanera. Marco invece è l’addetto allo scanner e, proprio grazie alle sue abilità nell’usare tale strumento, è diventato facile sintonizzarsi sulle frequenze di Polizia e Carabinieri, o rintracciare telefonate private, un atto certamente illegale ma che allo stesso tempo permette di essere i primi sul posto e a dare il tanto agognato scoop. E proprio su tale traccia che si sviluppa il romanzo, riportando casi di omicidi, corruzione, prostituzione, immigrazione clandestina… e restituendo così un quadro di cronaca di vita contemporanea dove non si distingue più dove finisca la fantasia e inizi la realtà.

Dettagli del Libro
Editore: Edimond
Collana: Centopagine
Data di pubblicazione: 2005
Formato: Libro in brossura
Pagine: 151