Archivio della categoria marzo 7th, 2012

mercoledì, marzo 7, 2012 Categoria: Senza categoria

Aria di cielo incupito dopo l’omicidio di Ramazzano

Le fonti ufficiali ci hanno consegnato una ricostruzione approssimativa dei fatti e poi hanno fatto l’opzione del silenzio, almeno formalmente . E questa ricostruzione non collima sempre e del tutto con i ricordi dei sopravvissuti. Sostanzialmente sappiamo ben poco  intorno al procedere investigativo di carabinieri (Ris e Ros compresi) e della Polizia (Scientifica e Digos comprese).  Il sapere ben poco , se c’è un altro da conoscere, priva di notizie  un’opinione pubblica allarmata. E questo,in generale, non è un bene. Read more…

mercoledì, marzo 7, 2012 Categoria: Cronache

Piccole storie nere:la soffiata che liberò Augusto De Megni

La soffiata pagata con i fondi riservati dello Stato non ha la precisione di un navigatore satellitare. I carabinieri infatti sbagliano di qualche chilometro e assediano inutilmente San Gimignano. La polizia il 21 gennaio 1991 invece centra in bersaglio. E’ un podere di Volterra , la prigione è sul Monte Voltraio  dove i poliziotti dei Nocs guidati da un fiancheggiatore sorpreso nel bosco e al quale hanno saputo sciogliere la lingua. La prigione di Augusto ,nove anni,rapito a Perugia il 3 ottobre 1990- probabilmente al posto del padre Dino De Megni che era con lui- è un  buco nero e il fondo al quale  c’è l’ostaggio e il  carceriere che è armato e minaccia di sparare. Read more…