Archivio della categoria febbraio, 2013

venerdì, febbraio 22, 2013 Categoria: Cronache

la crisi economica e le nuove start up criminali

La crisi economica riporta nella pratica quotidiana una serie di reati vintage e produce una trasformazione di genere nell’esercizio dell’attività di spacciatore. Il pusher incassa meno perché i clienti hanno meno soldi. Costretto dall’andamento del suo mercato a integrare il mancato guadagno affianca allo spaccio altre attività delinquenziali : scippi, furti, rapine. Diversifica,nuove start up criminali, si direbbe in economia. Read more…

venerdì, febbraio 8, 2013 Categoria: Cronache

La Cassazione dice no a Firenze:quel processo è da rifare.

Un punto a favore di Perugia nel conflitto ultradecennale  tra I palazzi di giustizia che hanno avuto a che fare con le  indagini sulla  strana morte del medico Francesco Narducci per un lungo periodo collegate a quelle sui delitti del mostro di Firenze. La corte di Cassazione ha infatti  giudicato inammissibile il ricorso del Procuratore Generale Adolfo Sgambaro contro la sentenza della Corte d’Appello di Firenze  che ha annullato per incompetenza territoriale  il processo e il giudizio di primo grado  nei confronti del pubblico ministero perugino Giuliano Mignini e dell’ex  dirigente della Polizia di Stato Michele Giuttari. Giuliano Mignini è il magistrato che ha  coordinato le indagini sulla morte del medico perugino annegato nelle acque del lago Trasimeno  nell’ottobre del 1985 . Morte archiviata come annegamento pur in assenza di un’autopsia che certificasse la causa. Michele Giuttari  da vicequestore, capo della Squadra Mobile della Questura di Firenze e quindi da capo del Gides (un gruppo investigativo sui delitti seriali istituito dal Ministero degli Interni) ha lavorato  sia sulla morte di Francesco  Narducci (è stato ipotizzato un omicidio occultato con uno scambio di cadaveri)  che sui mandanti del Mostro di Firenze. Read more…